|  Meteo  |  Allevamenti  |  Cuccioli  |  Contattaci  | 
Gattipersiani.com - Gatti Persiani Gattipersiani.com - Gatti Persiani
Gatti Persiani
Le caratteristiche
I colori
L'angolo dei Cuccioli
L'angolo degli Adulti
L'alimentazione
Tabelle di allevamento

Dove vederli
Gli allevamenti
Le associazioni feline
La gallery dei Campioni

Le esposizioni
Le date
I risultati
L'esposizione felina
Come si svolge
Come partecipare
Carriera espositiva
Eventi speciali

La toelettatura
Cosa fare
Cure quotidiane
Il bagno
Come lavarlo

Curiosità
Il Persiano del mese
Fotografi di gatti
L'oroscopo del gatto
Scegli un nome
I Disegni
La foto del tuo Persiano
La Filatelia
L'età del gatto
Cuccioli con altri animali
Tabelle di allevamento

Divertimento
Meteo
Crucigatto
Viaggi nel mondo

Il Gatto Persiano: Colori Solidi

Steeplechase Dandy Zero11
IC Borgo Ala Ginger Rogers




Il Persiano Solido è la più antica varietà selezionata, ma nonostante questo non hai mai sofferto della concorrenza della miriade di colori che con il tempo sono venute a crearsi.

La semplicita del suo colore lo rende ancora più affascinante.

Ha la caratteristica di avere il mantello di un unico colore, a tinta unita, uniforme, senza striature dalla radice alla punta del pelo.

Il colore del Persiano Solido, privo di disegno, è dovuto alla presenza di un gene inibitore delle tigrature.

Il colore del mantello del Persiano Solido può essere nero, rosso, blu, crema e bianco. Molto rari i colori chocolate e lilac.

Il colore nero deve essere il più intenso e uniforme possibile, il colore rosso intenso e caldo, il colore blu (tonalità grigio argentata) il più chiaro possibile, il colore crema chiaro e delicato.

Gli occhi devono essere sempre arancio (il più intenso e brillante possibile).

I Persiani bianchi, invece, possono avere anche occhi impari (un occhio blu e uno arancio) o blu (purtroppo molto spesso questa varietà è sorda dalla nascita).

Gattipersiani.com | Tutti i diritti riservati 2000-2010 | Contattaci